Malta-Italia, le formazioni ufficiali: Mancini ne cambia 8, nel tridente conferma per Retegui

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Malta-Italia, le formazioni ufficiali: Mancini ne cambia 8, nel tridente conferma per Retegui
Aggiornato
Retegui contro l'Inghilterra
Retegui contro l'Inghilterra
AFP
Come preannunciato in conferenza stampa, Roberto Mancini sperimenterà diverse soluzioni in campo, modificando ampiamente l'undici visto con l'Inghilterra.

Sarà un'Italia molto diversa quella che si presenterà alla sfida contro Malta, come promesso da Roberto Mancini in conferenza stampa. 

Il ct azzurro, però, non rinuncia a Mateo Retegui (23), che parte di nuovo titolare insieme a Politano e Gnonto. A centrocampo, invece, spazio a Bryan Cristante (28), che sostituirà l'infortunato Barella. 

Tante conferme per la nazionale maltese, reduce da un'ottima prova contro la Macedonia del Nord. Il ct Michele Marcolini ha scelto ancora una volta l'attaccante Satariano, che prima della gara era in ballottaggio con Mbong.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

MALTA:  Bonello; Apap, S. Borg, Attard; J. Mbong, Yankam, Guillaumier, N. Muscat, Corbolan; Satariano, Jones. 

ITALIA: Donnarumma; Di Lorenzo, Scalvini, Romagnoli, Emerson; Tonali, Cristante, Pessina; Politano, Retegui, Gnonto.