Un altro record per l'Italia del tennis: azzurri al primo posto nel ranking

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Un altro record per l'Italia del tennis: azzurri al primo posto nel ranking
Un altro record per l'Italia del tennis: azzurri al primo posto nel ranking
Un altro record per l'Italia del tennis: azzurri al primo posto nel ranking
Profimedia
La vittoria sugli australiani in finale di Coppa Davis ha permesso agli azzurri di centrare il primo posto in classifica, scavalcando il Canada.

Con la stagione del tennis appena terminata, l'Italia ha raggiunto un nuovo incredibile record. 

Dopo la vittoria della prima Davis Cup in mezzo secolo, la Nazionale del tennis ha raggiunto infatti il primo posto nel ranking. Un traguardo storico, mai conquistato prima dall'Italia.

Sinner è compagni, grazie alla vittoria finale contro l'Australia che ha consegnato loro il trofeo, hanno scavalcato il Canada, precedentemente primo, che invece è scivolato al secondo posto. 

Nella storia della competizione, da quando è stata introdotta la classifica per nazioni nel 2001, soltanto altre nove le nazionali ad aver ricevuto lo scettro di numero uno del ranking: Australia, Argentina, Canada, Croazia, Repubblica Ceca, Francia, Gran Bretagna, Russia e Spagna.

Come spiega la Gazzetta dello Sport, il ranking della Coppa Davis viene pubblicato dopo ogni settimana in cui si è disputata la competizione e riflette le prestazioni delle squadre nelle quattro stagioni precedenti, con i risultati recenti che hanno un peso maggiore.

La classifica in cui primeggiano gli azzurri, però, si riferisce a un periodo di cinque anni per via della combinazione delle stagioni 2020 e 2021 a causa del Covid.