Malagò: "Binaghi? Nella vita bisogna volare alto, le polemiche sono un danno allo sport"

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Malagò: "Binaghi? Nella vita bisogna volare alto, le polemiche sono un danno allo sport"
Giovanni Malagò
Giovanni Malagò
Profimedia
Dopo le polemiche, il numero uno del Coni ha spiegato: "Certo che gli ho fatto i complimenti per la vittoria".

"Se ho fatto i complimenti al presidente della Federtennis Binaghi? Certo, di persona. Poi se uno casca nell'errore di seguire queste provocazioni si fa un danno allo sport e in particolare a questi ragazzi che hanno fatto un'impresa meravigliosa che non meritavano di passare in secondo piano". Lo ha detto Giovanni Malagò, intervenuto durante Sport Industry Talk, convegno organizzato da Rcs Academy e Corriere della Sera, rispondendo alle parole del presidente della Federtennis Angelo Binaghi, che lo aveva attaccato dopo la vittoria della Coppa Davis da parte dell'Italia.

"Non penso serva commentare ancora, nella vita bisogna volare alto e se lo si fa non c'è niente di peggio di finire in questa palude", ha concluso il presidente del Coni, chiudendo così l'argomento dopo le polemiche scoppiate nelle ultime ore.