Coppa del Mondo: Impresa Paris, trionfa in discesa in Val Gardena

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più

Coppa del Mondo: Impresa Paris, trionfa in discesa in Val Gardena

Dominik Paris
Dominik Paris Profimedia
Sulla Saslong il 34enne azzurro precede Kilde e l'americano Brennett. Per lui la vittoria numero 22 in carriera. Settimo Casse.

Trionfo dell'azzurro Dominik Paris che in 1.59.84 e una gara perfetta si è nettamente imposto della classica discesa gardenese sull'intero tracciato della Saslong.

Per lui - miglior velocista azzurro della storia - è la vittoria n.22 in carriera, una vera resurrezione dopo la deludente scorsa stagione in cui erano anche circolate voci di un possibile ritiro dalle competizioni.

Secondo il norvegese Aleksander Kilde, che sulla Saslong ha vinto cinque volte, ben distaccato in 2.0028 e terzo in 2.00.44 l'americano Bryce Brennett, vincitore della discesa sprint di giovedì.

Gli altri azzurri

Per l'Italia - con sole e condizioni di pista perfette ma senza sorprese come nei giorni scorsi grazie forse ad una inversione termica, con la pista che non si è velocizzata con il passare del tempo ed il sole ad illuminare e scaldare una maggior parte della pista - c'è poi anche il buon settimo posto (in 2.00.76) di Mattia Casse che si è preso la soddisfazione eguagliare il tempo del grande campione elvetico Marco Odermatt. 

Poi, più indietro, tra gli altri Florian Schieder in 2.01.44 e Christof Innerhofer in 2.01.50.

Il calendario

Ora la coppa resta tra le Dolomiti ma si sposta nella vicina Val Badia per i due slalom gigante di domani e dopodomani sulla famosa pista Gran Risa, con lo slalomista altoatesino Alex Vinatzer che ha promesso di voler fare scintille sulle nevi di casa.