Emergono i messaggi a sfondo sessuale di Christian Horner, che avrebbe cercato di insabbiare tutto

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più

Emergono i messaggi a sfondo sessuale di Christian Horner, che avrebbe cercato di insabbiare tutto

Il boss della Red Bull Christian Horner
Il boss della Red Bull Christian HornerAFP
Il boss della scuderia campione del mondo avrebbe cercato di insabbiare l'inchiesta, secondo quanto riporta il giornale olandese De Telegraaf

Il noto quotidiano olandese De Telegraaf è in possesso di messaggi WhatsApp tra Horner e la donna che lo ha accusato di cattiva condotta sessuale nel dicembre 2023. All'epoca non era stato specificato di che tipo di condotta si trattasse, ma in seguito è emerso che si trattava di un comportamento estremamente dispotico.

I messaggi WhatsApp che Horner - sposato con l'ex Spice Girl Geri Halliwell dal 2015 - ha inviato alla donna con regolarità e per un lungo periodo di tempo erano presumibilmente di natura sessuale.

Horner, capo del team Red Bull dal 2005, avrebbe cercato di tenere nascosta l'accusatrice prima delle accuse filtrate dai media e dopo essere stato informato dell'indagine sul suo comportamento. In particolare, gli avvocati del team principal avrebbero offerto una somma di 760.000 euro per chiudere il caso, ma l'offerta non è stata accettata.

Giovedì, in occasione del lancio della vettura Red Bull per il 2024, Horner ha liquidato l'intero incidente, definendolo una distrazione che non lo preoccupa più di tanto: "L'indagine è stata inevitabilmente una distrazione, ma la squadra è ancora una sola unità. Tutti sono concentrati sulla stagione che ci attende. Qui è tutto come al solito. Il supporto del team è stato fantastico".