Serie B: vincono Samp, Venezia, Bari, Modena e Cittadella, rallentano le calabresi

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Serie B: vincono Samp, Venezia, Bari, Modena e Cittadella, rallentano le calabresi
Aggiornato
Cutrone e Verdi
Cutrone e Verdi
Profimedia
Borini porta tre punti importantissimi ai doriani. Un gol al 95esimo vale il successo dei canarini sul campo del Catanzaro. Primo successo casalingo del Bari. Gli unici pareggi di giornata a Cosenza e Pisa.

Torna la B con sei incontri in contemporanea e il posticipo delle 16:15 tra Sampdoria e Palermo.

Sampdoria-Palermo 1-0

La sfida del 'Ferraris', giocata sotto una pioggia incessante, è stata vinta dai blucerchiati: decisivo il calcio di rigore, parato e poi ribattuto in rete, di Fabio Borini alla fine del primo tempo.

Per la Samp è un risultato che sicuramente salva la panchina di Andrea Pirlo, oggi in tribuna, mentre i rosanero scivolano al quinto posto dopo il secondo k.o. consecutivo.

Bari-Ascoli 1-0

Seconda vittoria consecutiva e prima in casa per i pugliesi: decide un gran gol di Giuseppe Sibilli nel finale.

Catanzaro-Modena 1-2

Beffa finale per i calabresi, che vanno in vantaggio con il belga Jari Vandeputte ma si fanno rimontare dagli emiliani:

pari di Jacopo Manconi, gol vittoria al quinto di recupero di Kleis Bozhanaj, entrato poco prima.

Modena terzo.

La classifica
Flashscore

Cittadella-Brescia 3-2

Al 'Tombolato' la partita più divertente del pomeriggio: vantaggio ospite con l'autogol di Domenico Frare su tiro di Gabriele Moncini, ribaltone dei veneti con Giuseppe Carriero e Alessio Vita, pareggio del subentrato Massimo Bertagnoli e gol vittoria di un altro subentrato, Tommy Maistrello.

Terza sconfitta di fila per il Brescia.

Cosenza-FeralpiSalò 1-1

I calabresi si illudono nel primo tempo con il colpo di testa di Michael Venturi ma vengono ripresi nella ripresa, meritatamente, col tap-in dell'ex Karlo Butic.

Pisa-Como 1-1

Partita divertente: lariani in vantaggio con Patrick Cutrone su assist di Simone Verdi dopo pochi minuti, pari dei toscani ad inizio ripresa con Mattia Valoti.

Ternana-Venezia 0-1

Il Venezia torna al secondo posto espugnando il 'Liberati' e inguaiando Lucarelli: decide un gol dello statunitense Gianluca Busio nel finale, su bell'assist di Dennis Johnsen.