Serie B: il Venezia raggiunge il Parma in vetta, buona la prima di Fabregas

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Serie B: il Venezia raggiunge il Parma in vetta, buona la prima di Fabregas
Aggiornato
Johnsen, Busio e Pierini
Johnsen, Busio e Pierini
Profimedia
La squadra di Vanoli stravince a Bari e approfitta della frenata dei ducali nel derby col Modena. Vincono ancora Cremonese e Cittadella, pari tra Reggiana e Ascoli e tra Pisa e Brescia.

Torna in campo la B dopo l'anticipo tra Sampdoria e Spezia

Pisa-Brescia 1-1

Termina in parità l'incontro tra due squadre della parte destra della classifica, un risultato che serve poco ad entrambe ma che quantomeno evita ai lombardi la sesta sconfitta di fila.

Al gol dell'ex di Stefano Moreo dopo cinque minuti ha risposto l'islandese Birkir Bjarnason al quindicesimo.

Parma-Modena 1-1

Il derby del 'Tardini' finisce in parità: vantaggio ospite a metà ripresa con Edoardo Duca (dopo revisione VAR) e pari nel recupero di Anthony Partipilo.

Il Parma ha sciupato un calcio di rigore con Dennis Man sullo 0-1.

Bari-Venezia 0-3

I lagunari ottengono un successo prezioso, con cui raggiungere il Parma in vetta.

Nonostante l'assenza di Pohjanpalo, la squadra di Vanoli sblocca con Nicholas Pierini alla mezz'ora e arrotonda nei minuti finali con Tanner Tessmann e Ali Dembele.

Como-FeralpiSalò 2-1

Arrivano tre punti per il Como alla prima con Cesc Fabregas in panchina: subito in vantaggio con il colpo di testa di Lucas Da Cunha, i lariani hanno dominato il primo tempo ma si sono fatti raggiungere nella ripresa con il primo gol in B di Mattia Compagnon, sempre di testa.

Gol vittoria del subentrato Alessandro Gabrielloni nei minuti di recupero.

La classifica
Flashscore

Cremonese-Lecco 1-0

In uno dei tanti derby lombardi si impongono i grigiorossi: deciso il gol da fuori area di Michele Castagnetti al ventesimo.

Per la squadra di Giovanni Stroppa è il quarto successo di fila.

Reggiana-Ascoli 1-1

Ennesimo pari interno per gli emiliani, che giocano bene ma ottengono solo un punto.

Sotto a causa del gran gol del portoghese Pedro Mendes, dopo il palo preso da Antiste i ragazzi allenati da Alessandro Nesta hanno acciuffato il pari nella ripresa con Edoardo Pieragnolo, sfiorando il 2-1 con la traversa di Luca Cigarini.

Cittadella-Südtirol 2-1

Vola la squadra veneta, che trova la terza vittoria di fila. Avanti con il match winner di Palermo, Luca Pandolfi, i padovani sono stati raggiunti dall'ottavo gol in questo campionato di Daniele Casiraghi prima di trovare la rete del definitivo 2-1 con Filippo Pittarello, appena entrato.