Roland Garros: Djokovic batte Herbert e rimane numero 1 del mondo

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più

Roland Garros: Djokovic batte Herbert e rimane numero 1 del mondo

Novak Djokovic
Novak Djokovic ANNE-CHRISTINE POUJOULAT - AFP
Il serbo deve arrivare più lontano possibile nel torneo per mantenersi leader. Oggi ha iniziato bene battendo il francese in tre set.

Novak Djokovic ha superato il primo turno al Roland Garros battendo il francese Pierre-Hugues Herbert sotto il tetto dello Chatrier.

Si tratta di un successo (6-4, 7-6, 6-4) rassicurante per il numero uno del mondo e campione in carica del torneo, che di fatto allunga la sua permanenza in vetta al ranking almeno fino al prossimo match contro Roberto Carballes Baena.

In caso di sconfitta prima della finale, infatti, il serbo perderebbe la leadership in favore di Jannik Sinner, a prescindere dai risultati dell'altoatesino.

La difesa della prima posizione, pertanto, è l'obiettivo primario del campione di Belgrado, prima ancora di vincere.

Di certo non si trattava di un match impossibile per la testa di serie numero uno, che si trovava di fronte un quasi ex giocatore (scivolato al numero 142 della classifica e ancora fermo a quota zero vittorie ATP nel 2024) per cui è bastato il minimo sforzo.

Ma dopo le sconfitte contro Ruud, Tabilo e Machac rispettivamente a Monte Carlo, Roma e Ginevra, ogni incontro ormai viene considerato un insidia per il 37enne, lontano dalla sua forma migliore.