Atp Barcellona: Nadal conferma che sarà in campo contro Cobolli, bene Arnaldi

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più

Atp Barcellona: Nadal conferma che sarà in campo domani contro Cobolli, bene Arnaldi

Rafa Nadal in sala stampa a Barcellona
Rafa Nadal in sala stampa a BarcellonaPAU BARRENA / AFP
Il fenomeno spagnolo ha assicurato che "non lo prendo come un tributo, andrò fuori per dare il massimo, per provarci”. Male gli azzurri in gara a Bucarest: ko sia per Nardi che per Darderi

"Sarò in pista. Per me è un regalo poter essere a Barcellona, ​​lo considero come il mio ultimo anno e voglio godermi ogni momento. Ecco perché ha una sensazione ancora più speciale".

Con queste parole, Rafa Nadal ha assicurato che sarà regolarmente in campo, domani, in occasione della sfida che lo vedrà di fronte al nostro Flavio Cobolli. E lo farà per vincere.

"Non so se sarà la mia ultima partecipazione, ma questa è la mia sensazione attuale. Sono felice di essere qui, è un dono. Voglio godermelo, ma senza rinunciare ad essere competitivo. Non lo prendo come un tributo, andrò fuori per dare il massimo, per provarci”.

Arnaldi al secondo turno

Matteo Arnaldi, nel frattempo, ha superato il primo turno del torneo catalano battendo per abbandono il francese Arthur Cazaux. Il suo prossimo incontro lo vedrà affrontare l'argentino Sebastian Baez.

A Bucares, invece, sono usciti al primo turno sia Luciano Darderi (numero 64 Atp) che Luca Nardi (numero 81) battuti rispettivamente dall'argentino Mariano Navone (numero 52) e dal brasiliano Thiago Seyboth-Wild (numero 67).