Cdm donne: a Huetter il superG di Altenmarkt, azzurre fuori dal podio

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Cdm donne: a Huetter il superG di Altenmarkt, azzurre fuori dal podio
Huetter
Huetter
Profimedia
Migliore tra le italiana Brignone piazzatasi quarta, davanti a Bassino giunta quinta. Goggia finisce fuori pista.

Azzurre senza gloria nel primo superG di Altenmarkt-Zauchensee valido come per la Coppa del mondo di sci donne e come recupero di St. Moritz.

Ha vinto in 1.13.17 l'austriaca Cornelia Huetter, 31 anni e quinto successo in coppa, davanti alla norvegese Kajsa Lie in 1.13.26 e alla svizzera Lara Gut-Behrami in 1.13.38.

Italiane fuori dal podio

Miglior azzurra, ma ai piedi del podio, Federica Brignone, quarta in 1.13.49 seguita in quinta posizione da Marta Bassino in 1.13.62, entrambe incapaci a non trovare la linea migliore nel lungo Schuss finale. Fuori senza danni, invece, Sofia Goggia, aggressiva ma non impeccabile, per una scivolata a metà tracciato dopo una inclinazione eccessiva in seguito a un sobbalzo quando già era in ritardo.

Sofia - dopo tre gare di superG - ha perso così il pettorale rosso della leader della graduatoria di specialità mentre Brignone in questa classifica rimane seconda con 195 punti contro i 230 di Huetter.

Più indietro sono finite le altre azzurre Laura Pirovano in 1.48.88 , Roberta Melesi in 1.15.13, Nicol Delago in 1.15.21, Teresa Runggaldier in 1.15.48 e Monica Zanoner in 1.16.83.

Domani sull'intera pista Kaelberloch ci sarà una discesa mentre domenica ancora un superG. Sono altre grandi occasioni di immediata riscossa delle azzurre, mentre la campionessa Usa Mikaela Shiffrin ha preferito disertare questa tappa austriaca.