Formula1, GP Arabia Saudita: nelle Libere3 dominano ancora le Red Bull, Leclerc sesto, Sainz decimo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Formula1, GP Arabia Saudita: pole di Perez davanti ad Alonso e Russell, quarto Sainz
Aggiornato
La Red Bull di Max Verstappen
La Red Bull di Max Verstappen
AFP
Nelle Q3 miglior tempo di Perez, secondo Leclerc che però deve scontare dieci posizioni di penalità per il cambio della centralina e partirà 12esimo. Verstappen, che ha rotto l'albero di trasmissione in Q2, 15esimo.

Q3

Nelle Q3 Perez sulla seconda Red Bull ottiene la pole, seconda la Ferrari di Leclerc che però pagherà la penalità e partirà dodicesimo, terzo Alonso sull'Aston Martin, quarto Russell sulla Mercedes, quinto Sainz sull'altra Ferrari, che quindi partirà quarto in griglia per la penalizzazione del compagno di squadra.

LA GRIGLIA DI PARTENZA DEI PRIMI 15 (penalità comprese)

1 Sergio PEREZ Red Bull Racing 1:28.265

2 Fernando ALONSO Aston Martin +0.465

3 George RUSSELL Mercedes +0.592

4 Carlos SAINZ Ferrari +0.666

5 Lance STROLL Aston Martin +0.680

6 Esteban OCON Alpine +0.813 5

7 Lewis HAMILTON Mercedes +0.958 6

8 Oscar PIASTRI McLaren +0.978

9 Pierre GASLY Alpine +1.092

10 Nico HULKENBERG Haas F1 Team

11 Guanyu ZHOU Alfa Romeo

12 Charles LECLERC Ferrari

13 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team

14 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo

15 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing

Q2

Colpo di scena, con Max Verstappen che accusa un problema all'albero di trasmissione e rientra ai box. Paritrà quindicesimo. Al primo posto Perez con l'altra Red Bull, seconda l'Aston Martin di Fernando Alonso. Leclerc è terzo, Sainz all'ultimo riesce a centrare il quarto posto.

Q1

A Jeddah vola ancora Verstappen nel Q1 davanti al compagno di squadra Perez e alla Aston Martin di Fernando Alonso. Quinto Leclerc, che però è costretto a scattare in griglia con 10 posizioni di penalità per una nuova sostituzione della centralina. Sesto tempo per Sainz.

LIBERE 3

Nella seconda giornata di prove libere  a Jeddah per il GP dell'Arabia Saudita, prima delle qualifiche previste alle 18, le Red Bull si confermano ancora di un altro pianeta per le avversarie. Verstappen primo e Perez secondo. Si confermano anche le Aston Martin, terzo Fernando Alonso e quarto Lance Stroll. Solo all'ultimo tentativo lanciato, le due Ferrari riescono a raggiungere invece la sesta e decima posizione con Leclerc e Sainz. Dietro le Red Bull però i tempi sono compressi, tanto che tra la terza posizione di Alonso e la quindicesima di Albon c'è un divario di solo mezzo secondo.

LA CLASSIFICA DEI PRIMI 10

1 Max Verstappen - Red Bull  1:28.485

2 Sergio Perez - Red Bull +0.613

3 Fernando Alonso - Aston Martin +0.998

4 Lance Stroll - Aston Martin +1.024

5 Lewis Hamilton - Mercedes +1.083

6 Charles Leclerc - Ferrari +1.103

7 Lando Norris - McLaren +1.205

8 Oscar Piastri - McLaren +1.213

9 Pierre Gasly - Alpine +1.216

10 Carlos Sainz - Ferrari +1.276