Premier League, il Newcastle doma lo United e si porta al terzo posto in classifica

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Premier League, il Newcastle doma lo United e si porta al terzo posto in classifica
La gioia del Newcastle dopo il primo gol
La gioia del Newcastle dopo il primo gol
AFP
Due reti di testa permettono alla squadra di Howe di annichilire i Red Devils e aprono una splendida sfida al vertice per la Champions League

La splendida atmosfera del St. James' Park, che aspettava i propri beniamini per un incontro più che trascendentale,  è stata resa ancora più bella ed entusiasta dalla vittoria dei padroni di casa, i quali si giocavano una fetta importante di stagione. Il tutto contro un'avversaria diretta, annichilita con un gioco assoluto e con due reti di testa, arrivate entrambe nella ripresa.

L'atmosfera locale è stata resa  ancora più bella ed entusiasta dal gol di Joe Willock, primo acuto nello scontro tra il Newcastle e il Manchester United, una partita fondamentale per i padroni di casa, i quali hanno dato prova di essere convinti della loro idea di calcio in ogni frangente dell'incontro. Bruno Guimaraes, uno dei miglior in campo, è stato tra coloro che ha confezionato il gol del centrocampista, un gol che apriva a un trionfo celestiale in grado di portare  gli uomini di Howe  a 50 punti, praticamente gli stessi dei Red Devils, attualmente al terzo posto della classifica.

La sfida di oggi, fondamentale per dei Magpies che avevano bisogno di tre punti per continuare a credere nel sogno di qualificarsi alla prossima Champions League, è stata una classica da Premier, con il Newcastle più voglioso di portare a casa la vittoria e dunque molto più applicato a cercare il gol. Il guizzo di Willock, arrivato al 66esimo, era il colpo che sbloccava la resistenza di uno United molto remissivo. Poi, nel finale, il raddoppio di Callum Wilson, a chiudere il discorso. Settima sconfitta stagionale per la squadra di Erik ten Hag, la sesta in trasferta. E il discorso Champions che si riapre in modo clamoroso nel finale.