Liga: l'Atletico Madrid supera un tenace Almeria e conserva il record casalingo, pari tra Cadice e Osasuna

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Liga: l'Atletico Madrid supera un tenace Almeria e conserva il record casalingo, pari tra Cadice e Osasuna
Aggiornato
Morata festeggia
Morata festeggia
AFP
L'Atletico Madrid ha mantenuto il suo perfetto record di vittorie casalinghe nella Liga, vincendo 2-1 all'Estadio Metropolitano e portando a 16 le partite senza vittorie degli ospiti.

Atletico-Almeria 2-1

L'Atletico pensava di aver fatto l'inizio perfetto quando, dopo cinque minuti, una mezza punizione è rimbalzata sulla spalla di Samuel Lino e si è diretta verso Antoine Griezmann, che si è girato e ha colpito in mezza rovesciata superando il portiere Luís Maximiano, solo che il VAR ha annullato per fuorigioco.

Questo non ha placato il dominio dei padroni di casa, che hanno sfiorato il gol sia con Rodrigo de Paul che con Angel Correa prima di passare in vantaggio al 18° minuto. Griezmann conquista il pallone sulla sinistra e lo passa ad Alvaro Morata, che con i nervi saldi supera il suo marcatore e aggira il portiere, mettendo a segno il suo ottavo gol stagionale in campionato.

Il secondo arriva cinque minuti più tardi, con l'Almeria che perde nuovamente il possesso palla a favore di Griezmann. Il suo pallone passa a Marcos Llorente, che arriva sulla linea di fondo campo ed effettua un passaggio ben calibrato verso la porta per il tap-in di Correa.

Gli ospiti, senza gol da tre partite in tutte le competizioni, hanno continuato ad attaccare nella ripresa, con Sergio Arribas che ha sfiorato il gol a seguito di un'abile azione d'angolo, prima che il colpo di testa in tuffo di Adri Embarba costringesse Jan Oblak a intervenire.

Poco dopo l'ora di gioco, lo sforzo dei giallorossi è stato premiato quando il tiro di Alejandro Pozo è stato deviato dal compagno di squadra Baptistao, rendendo la vita difficile a Oblak, che ha effettuato la parata ma non è riuscito a mettere al sicuro il pallone, permettendo a Baptistao di infilare sulla ribattuta.

Gli uomini di Gaizka Garitano hanno anche sfiorato il pareggio poco dopo, quando Oblak ha salvato da Arribas dopo l'intricato uno-due dell'attaccante con Embarba. I Rojiblancos si sono fatti sotto anche nelle fasi finali, ma non sono riusciti a trovare il secondo gol, mentre gli uomini di Diego Simeone hanno resistito registrando così l'ottava vittoria casalinga in stagione.

Le statistiche della partita
Flashscore

Granada-Athletic (0-1, sospesa)

La partita è stato sospesa al 18' per la morte di un tifoso per arresto cardiaco con il Bilbao in vantaggio 1-0 dopo il gol di Williams al 6'. Leggi l'articolo completo

Cadiz-Osasuna 1-1

Dopo l'eliminazione in coppa di giovedì contro l'Arandina, il Cadice era atteso a una pronta riscossa in campionato contro l'Osasuna. All'inizio cose sembrano mettersi bene: al 20' un cross in area di Iván Alejo veniva sfruttato alla perfezione da Roger Martí facendo esplodere di gioia gli spalti del Carranza.

Nella ripresa però è l'Osasuna a comandare il gioco e al 71' , dopo un controllo al Var, l'arbitro fischia il calcio di rigore per una mano di Momot Mbaye su colpo di testa di Chimy Avila. Dal dischetto va Budimir che non sbaglia e mette a segno il suo ottavo gol stagionale.

Il pareggio non soddisfa nessuna delle due squadre, ma per il Cádiz la situazione inizia a farsi preoccupante. A salvarli è soltanto la mancanza di vittorie delle tre squadre in zona retrocessione, in attesa di quello che farà il Celta lunedì.

Le statistiche del match
Flashscore