Le formazioni dei due recuperi di Serie A

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Le ufficiali di Inter-Atalanta: out Scamacca, Inzaghi sceglie Arnautovic
Aggiornato
Le probabili formazioni di Serie A: torna Di Lorenzo, Inzaghi in emergenza infortuni
Le probabili formazioni di Serie A: torna Di Lorenzo, Inzaghi in emergenza infortuni
Profimedia
In campo a partire dalle 18 i due recuperi della 21esima giornata.

Appuntamento infrasettimanale in Serie A, con due recuperi della 21esima giornata. Alle 18 in scena Sassuolo-Napoli, alle 20:45 Inter-Atalanta.

Le ufficiali di Inter-Atalanta

Dopo la formazione ampiamente rimodellata della sfida contro il Lecce, Simone Inzaghi si presenta a quello che potrebbe essere un match point Scudetto contro l'Atalanta con diversi ritorni importanti. 

Tolte le sostituzioni obbligate dagli infortuni (De Vrij al posto di Acerbi, Asllani al posto di Calhanoglu e Arnautovic che fa le veci di Thuram), torneranno dal 1' i titolari, con Pavard, Barella e Dimarco nella formazione iniziale.

Per quanto riguarda la Dea, invece, reduce dal pareggio con il Milan, sono previsti diversi cambi.

A centrocampo, spazio a Pasalic al posto di De Roon, mentre nel tridente offensivo torna Lookman con Koopmeiners e De Ketelaere.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Asllani, Mkhitaryan, Dimarco; Arnautovic, Lautaro. All. Inzaghi

ATALANTA (3-4-1-2): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Hateboer, Pasalic, Ederson, Zappacosta; Miranchuk, Koopmeiners; De Ketelaere. All. Gasperini

Le ufficiali di Sassuolo-Napoli

Nella sfida d'esordio di Bigica, sostituto di Dionisi, il Sassuolo cercherà il colpaccio per risollevarsi da una posizione complessa in classifica. 

Niente grandi stravolgimenti nella formazione iniziale neroverde, che non vedrà Kumbulla partire dal 1' come si era speculato nelle ore prima della gara, ma ritroverà il tridente Thorstvedt-Bajrami-Laurientè alle spalle di Pinamonti. 

Nel Napoli, invece, che è alla ricerca della prima vittoria sulla panchina azzurra di Calzona, torna dal 1' Di Lorenzo, che aveva saltato la gara di Cagliari per squalifica.

Gli azzurri dovrano fare i conti con l'assenza pesante di Cajuste per risentimento muscolare, mentre a centrocampo confermati Anguissa, Traore e Lobotka.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Tressoldi, Ferrari, Doig; Racic, Matheus Henrique; Thorstvedt, Bajrami, Laurienté; Pinamonti. All. Bigica

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Traore; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia.  All. Calzona