Riammissione in Serie B: Brescia e Perugia rimangono le prime in graduatoria

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Riammissione in Serie B: Brescia e Perugia rimangono le prime in graduatoria
Il Rigamonti di Brescia
Il Rigamonti di Brescia
Profimedia
In Serie C, invece, il Mantova prenderà il posto del Pordenone, che ha rinunciato alla categoria.

Il consiglio federale della Figc ha definito la graduatoria delle società che hanno fatto domanda di riammissione e ripescaggio in Serie B secondo il seguente ordine: Brescia e Perugia.

"La graduatoria prevede la 17esima posizione per il Brescia e la 18esima per il Perugia, non abbiamo provveduto a un'integrazione dell'organico perché siamo in attesa dei ricorsi. Quindi noi ci posizioneremo, per non alterare i format di Serie B e C, in un momento successivo a quando conosceremo l'esito dei ricorsi", ha spiegato il presidente federale Gabriele Gravina.

Per quanto riguarda la Serie C, tenuto conto della rinuncia del Pordenone, il Consiglio ha deciso di riammettere il Mantova, quale squadra migliore classificata nella regular season nei tre gironi di Lega Pro. In seguito, preso atto delle relazioni della Covisoc e della Commissione Criteri Infrastrutturali, è stata definita la graduatoria per l'eventuale integrazione dell'organico secondo il seguente ordine: Atalanta (seconda squadra), Casertana e Piacenza. Anche in questo caso, come spiegato da Gravina, il Consiglio ha deciso di non procedere, al momento, all'integrazione degli organici.