Le ufficiali di Napoli-Inter: torna Osimhen e out Zielinski, Inzaghi con la formazione tipo

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Le ufficiali di Napoli-Inter: torna Osimhen e out Zielinski, Inzaghi con la formazione tipo
Aggiornato
Mazzarri
Mazzarri
Profimedia
Cinque i match del campionato italiano in programma oggi, con Napoli-Inter che chiuderà la domenica alle 20:45.

La giornata di Serie A si apre con il lunch match tra Lecce e Bologna.

A seguire Fiorentina-Salernitana, Udinese-Verona e alle 18:00, Sassuolo-Roma.

Alle 20:45 tocca al big match di questa domenica Napoli-Inter.

Le ufficiali di Napoli-Inter

In vista del big match contro l'Inter una novità importante per il Napoli, che ritrova Osimhen dal primo minuto dopo gli spezzoni giocati contro Real Madrid e Atalanta.

Ancora out, invece, Mario Rui e Olivera, mentre rimane in dubbio Zielinski che potrebbe essere sostituito da Elmas.

Per quanto riguarda i nerazzurri, invece, formazione annunciata alla vigilia con Barella partirà dal 1', nel centrocampo composto da Calhanoglu e Mkhitaryan.

Sulla fascia ritorna Dumfries a destra, ancora out Bastoni e Pavard.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Ostigard, Natan; Anguissa, Lobotka, Elmas; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Mazzarri

INTER (3-5-2): Sommer; Darmian, de Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Martinez. All. S.Inzaghi

Le ufficiali di Sassuolo-Roma

Abbondanza di scelte per il Sassuolo, che gioca in casa contro la Roma affidandosi ai soliti undici: il ballottaggio tra Thorsvedt, Bajrami e Castillejo per un posto alle spalle di Pinamonti viene vinto dal novegese.

Mourinho, invece, dopo il deludente pareggio in Europa, si presenta all'appuntamento con Spinazzola preferito a Zalewski nell'undici titolare.

Confermati, invece, la maggior parte degli undici titolari, con la solita coppia Dybala-Lukaku a guidare l'attacco.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Vina; Boloca, Henrique; Berardi, Thorstvedt, Laurientè; Pinamonti. All. Dionisi

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Karsdorp, Cristante, Paredes, Bove, Spinazzola; Dybala, Lukaku. All. Mourinho

Le ufficiali di Lecce-Bologna

Nel Lecce, D'Aversa sceglierà ancora un attacco composto da Strefezza e Banda, cn Krstovic punta centrale. In panchina, quindi, Almqvist, recuperato, ma che probabilmente subentrerà a gara iniziata.

In regia, ritorna Ramadani dopo la squalifica. 

Nel Bologna, invece, Thiago Motta si affida ancora a Calafiori e Kristiansen, mentre Lykogiannis partirà dalla panchina.

 In attacco, Van Hooijdonk viene preferito a Zirkzee, con Ndoye, Fabbian e Saelemaekers a supporto.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Dorgu; Oudin, Ramadani, Gonzalez; Strefezza, Krstovic, Banda. All. D’Aversa

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumi, Calafiori, Kristensen; Aebischer, Ferguson; Fabbian, Ndoye, Saelemaekers; Van Hooijdonk. All. T. Motta

Le ufficiali di Fiorentina-Salernitana

Vincenzo Italiano ha bisogno di una vittoria in campionato e cercherà di strappare i tre punti rilanciando Beltran in attacco.

Alle sue spalle, oltre a Bonaventura e Nico Gonzalez, è ballottaggio tra Brekalo e Sottil, con quest'ultimo favorito. 

La Salernitana, invece, reduce dalla vittoria sul Napoli, potrà contare sul recupero di Dia e Cabral, che però si siederanno in panchina.

Nella terna offensiva, quindi, confermati Candreva, Kastanos e Ikwuemesi. 

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Duncan; Ikone, Bonaventura, Sottil; Beltran. All. Italiano

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Daniliuc, Fazio, Pirola; Mazzocchi, Coulibaly, Bohinen, Bradaric; Candreva, Kastanos; Ikuemese. All. F. Inzaghi

Le ufficiali di Udinese-Verona

Continua l'emergenza infortunati per Cioffi, che non recupera Pereyra ma si affida a Thauvin dal 1', dietro a Success.

In regia confermato Walace, supportato da Samardzic e Payero.

Per quanto riguarda il Verona, invece, Baroni punta ancora sul tridente offensivo composto da Ngonge, Lazovic e Djuric.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Ferreira, Kabasele, Perez; Festy, Samardzic, Walace, Payero, Zemura; Pereyra; Success. All. Cioffi

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Amione, Coppola, Terracciano; Folorunsho, Duda; Ngonge, Suslov, Lazovic; Djuric. All. Baroni