Le ufficiali di Fiorentina-Juventus: torna titolare Chiesa, Italiano punta su Barak e Beltran

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Le ufficiali di Fiorentina-Juventus: torna titolare Chiesa, Italiano punta su Barak e Beltran
Aggiornato
Kean
Kean
AFP, Canva
Quattro le sfide di Serie A in campo oggi, dopo la vittoria dell'Inter contro l'Atalanta e la disfatta del Milan aa San Siro.

Ad aprire la giornata ci sarà Verona-Monza, seguita da Cagliari-Genoa, Roma-Lecce e, a chiudere, il big match tra Fiorentina e Juventus.

Le ufficiali di Fiorentina-Juventus

Dopo le polemiche per il mancato annullamento della gara, la Fiorentina si presenterà al Franchi senza l'appoggio della Fiesole. Pochi dubbi, in ogni caso, per Italiano, che schiera Beltran titolare al posto di Nzola.

Nella gara contro la Viola, la Juventus potrà contare su Federico Chiesa, che tornerà titolare, mentre Vlahovic dovrebbe partire ancora dalla panchina.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Parisi, Ranieri, Martinez Quarta, Biraghi; Mandragora, Arthur; Gonzalez, Barak, Kouamé; Beltran. All. Italiano

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; McKennie, Miretti, Locatelli, Rabiot, Kostic; Kean, Chiesa. All. Allegri 

Le ufficiali di Roma-Lecce

Mourinho cerca il riscatto contro il Lecce. Lo Special One cambia poco, ad eccezione del ritorno di Paulo Dybala, recuperato in extremis dall'infortunio.

Nel Lecce, invece, a guidare l'attacco saranno Almqvist, Krstovic e Banda.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Karsdorp, Bove, Cristante, Aouar, El Shaarawy; Dybala, Lukaku.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Dorgu; Rafia, Ramadani, Kaba; Almqvist, Krstovic, Banda.

Le ufficiali di Cagliari-Genoa

Dopo la prima vittoria in campionato nella scorsa giornata, il Cagliari torna a giocare nel suo stadio sull'onda dell'entusiasmo. A sorpresa, Ranieri ha preferito Oristanio a Pavoletti, nel trio offesivo con Mancosu e Luvumbo.

Ancora assenze pesantissime, invece, per Gilardino, che non potrà contare su Retegui ma dovrà affidarsi a Malinovskyi in coppia con Gudmundsson.

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Goldaniga, Hatzidiakos, Dossena, Augello; Jankto, Prati, Makoumbou; Mancosu; Oristanio, Luvumbo.

GENOA (3-5-2):Martinez; De Winter, Dragusin, Vasquez; Sabelli, Frendrup, Badelj, Strootman, Martin; Malinovskyi, Gudmundsson.

Le ufficiali di Verona-Monza

Il Verona si ripresenta alla sfida con Hien recuperato dopo una lunga assenza, che partirà dalla panchina. Per Baroni sciolti i dubbi in attacco, con Bonazzoli preferito a Ngonge nel ballottaggio. 

Nessun dubbio, invece, per il Monza, che si affiderà ai suoi titolari, con Colpani e Colombo certezza in attacco.

VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Magnani, Terracciano; Faraoni, Folorunsho, Duda, Doig; Lazovic; Bonazzoli, Djuric.

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Pablo Mari, Caldirola; Ciurria, Pessina, Gagliardini, Kyriakopoulos; Vignato; Colpani, Colombo.