Fiorentina: Gonzalez sempre in dubbio, ma contro la Roma ci sarà Ikoné

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Fiorentina: Gonzalez sempre in dubbio, ma contro la Roma ci sarà Ikoné
Fiorentina; Gonzalez sempre in dubbio, ma contro la Roma ci sarà Ikoné
Fiorentina; Gonzalez sempre in dubbio, ma contro la Roma ci sarà Ikoné
AFP
Risentimento muscolare per l'argentino, che non è sicuro della presenza domenica

Dopo un giorno di riposo concesso da Vincenzo Italiano all'indomani della sofferta vittoria conquistata ai rigori in Coppa Italia contro il Parma, la Fiorentina ha ripreso ad allenarsi in previsione della trasferta di domenica sera contro la Roma. Una sfida dal sapore di Champions visto che le due squadre distano di un solo punto in classifica, tradizionalmente difficile per i viola che all'Olimpico sono spesso usciti sconfitti.

Fra l'altro il loro tecnico rischia di dover rinunciare a Nico Gonzalez, ovvero al capocannoniere stagionale della squadra con 9 reti fin qui realizzate fra campionato e Conference. L'attaccante argentino è alle prese con un risentimento muscolare, come ha spiegato lo stesso Italiano mercoledì al termine della partita con il Parma, e dopo essere rimasto in panchina contro la Salernitana per questo motivo non è stato neppure convocato per l'impegno in Coppa Italia.

La sessione di domani, prima della partenza per la capitale, s'annuncia quindi decisiva per valutare la disponibilità o meno di Gonzalez. In caso di forfait, sarebbe una perdita pesante per la Fiorentina che è reduce da due ko esterni di fila in campionato e nell'attuale stagione ha superato una big soltanto una volta, a inizio ottobre, vincendo per 3-1 a Napoli. Per il resto ha sempre perso e per giunta senza neppure segnare un gol: 4-0 a Milano con l'Inter, 1-0 a Roma con la Lazio, 1-0 al Franchi con la Juventus e 1-0 a San Siro con il Milan. Intanto Italiano recupera Ikoné, out nell'ultima gara per febbre, e ritroverà Martinez Quarta che mercoledì ha scontato un turno di squalifica.