Bundesliga, una rete di Berisha consente all'Augsburg di battere il Leverkusen

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Di più
Bundesliga, una rete di Berisha consente all'Augsburg di battere il Leverkusen
Bundesliga, una rete di Berisha consente all'Augsburg di battere il Leverkusen
Bundesliga, una rete di Berisha consente all'Augsburg di battere il Leverkusen
Profimedia
Gli ospiti troppo spreconi incappano nella seconda sconfitta consecutiva e ora sono noni. Possono respirare invece i padroni di casa che salgono tredicesimi.

In una partita dagli scarsi contenuti tecnici, il gol di Mergim Berisha nel secondo tempo ha contribuito perlomeno ad alleviare i timori di retrocessione dell'Augsburg.

Dopo aver sprecato diverse occasioni, gli ospiti sono incappati nella seconda sconfitta consecutiva.

E dire che il Bayer Leverkusen anche iniziato bene, andando vicino al gol prima con un colpo di testa di Piero Hincapie, poi con un paio di occasioni di Moussa Diaby, un tiro dalla distanza e un palo pochi minuti dopo. La prima occasione dell’Augsburg è arrivata invece dopo più di mezzora, con Dion Beljo che ha tirato addosso al portiere. Nel finale del tempo l’arbitro ha annullato anche un gol a Diaby, che almeno aveva centrato la porta al terzo tentativo.

Diaby ci ha provato anche nella ripresa, con un tiro basso dai 25 metri, ma è stata la suadra di casa a portarsi in vantaggio grazie a un coner, con Berisha lasciato libero di mettere dentro in area. Al 70’ sempre Berisha ha avuto l’opportunità per raddoppiare ma il tiro si è spento sul fondo dopo aver incocciato il palo.

Gikiewicz ha bindato nel finale il risultato, consentendo all’Augsburg di abbandonare i bassifondi della classifica e salire 13° a quota 21, a sole tre lunghezze dal Leverkusen, nono.